venerdì 5 agosto 2011

Gossip Girl - Stagione 1° - 4°

Diciamo cosi, non sono riuscito a fare dei post per ogni stagione separata l'una dall'altra, quindi faccio un bel riassuntino, di questa serie tv che pensavo all'inizio fosse una stupidaggine da ragazze, e forse e veramente cosi, pero mi ha preso e devo dire che se possibile la guardo molto volentieri, anche con una puntina di impegno a trovare lo spazio nella giornata.
La serie è narrata attraverso gli occhi dell'invisibile blogger che viene comunemente chiamata Gossip Girl. Nessuno conosce la sua identità ma il suo blog riceve l'attenzione da parte di tutta l'Upper East Side, zona delle più lussuose residenze e alberghi di Manhattan. Dopo otto mesi di assenza, Serena Van Der Woodsen torna a Manhattan e si ritrova sola e abbandonata dal suo ex gruppo di amici. La sua migliore amica, Blair Waldorf, inizialmente ferita dalla partenza inaspettata di Serena, realizza che solo senza la sua amica può diventare la vera leader della scuola e avere la piena attenzione del suo storico fidanzato, Nate Archibald. Completa il gruppo Chuck Bass, autentico dandy dalla sciarpa-marchio di garanzia e amico di Nate.
A tendere una mano a Serena è invece Dan Humphrey, l'outsider per eccellenza, segretamente innamorato di lei da molti anni. Dan vive fuori dal lusso e dagli sfarzi dell'Upper East Side con suo padre Rufus, separato da poco, ex rockstar proprietario di una galleria di arte, e con sua sorella Jenny, quattordicenne in cerca di popolarità. Rufus è stato legato sentimentalmente alla madre di Serena, Lily Van Der Woodsen, una volta groupie della sua band, diventata una pluridivorziata donna dell'alta società di Manhattan. Attorno alla vita di Dan gira inoltre Vanessa Abrams, sua amica d'infanzia e aspirante regista cinematografica, tornata improvvisamente dal Vermont. Lascio tutto in sospeso e non vi scrivo spoiler per non rovinare la visione da aprte vostra.