lunedì 22 agosto 2011

...La società...

La stranezza della società . . . Se ci si ferma a pensare a come si ragiona quotidianamente si può anche dire che tutto il mondo è maschilista, e questo non solo perchè come spesso si dice, il maschile è il sesso forte, ma perche tutti, maschi e femmine ragionano nel subconscio nello stesso modo. Se pensiamo al vestiario, si arriva molto semplicemente al fatto che se un uomo si veste con oggetti femminili tutti lo sminuiscono e in alcuni casi possono anche prenderlo in giro. Invece una donna veste con oggetti maschili, viene presa come una cosa normale, vedi stivali, jeans o camice...questo perchè? Non molto penso possano spiegarlo. Il ragazzo gay, viene allontanato da tutti o comunque considerato un pochino diverso, perche tende ad essere una ragazza . . . una ragazza è lesbica, invece non fa tutto questo clamore, o comunque non quanto i maschi, dove alcune volte vengono ripudiati da casa . . . questi sono solo alcuni esempi, per far capire quanto la società è maschilistà, anche involontariamente . . . poi non tocchiamo troppo a fondo i luoghi communi, come ad esempio se ingrassi, tutti pensano che sei un maiale. Quando dimagrisci, tutti pensano che sei malato. Ti vesti bene e tutti pensano che sei vanitoso. Se ti vesti male, tutti pensano che sei uno che non si mantiene. Se piangi, a tutti fai pena. Quando esprimi la tua opinione, sei arrogante. Se ti giustifichi, sei problematico. Su tutto ciò che fai ti criticano. Se sei soddisfatto di quello che sei, prosegui per la tua strada senza tener conto di quello che la gente dice su di te o su quello che fai. Perchè ognuno di noi è unico e spaciale cosi com'è.