mercoledì 24 agosto 2011

...Una lezione di vita...

Un giorno in una delle pasticcerie più rinomate della città entrò un bambino di appena 9 anni; guardò attentamente tutto il bancone delle paste e dei dolci e poi si sedette ad un tavolo. La cameriera si avvicinò a lui sbuffando e gli chiese cosa volesse ordinare. Il bambino le chiese quanto costava una pasta con cioccolato e panna, la cameriera rispose: ''1 euro e 50 centesimi''...Il bambino tirò fuori dalla tasca tutti i suoi risparmi e li contò molto attentamente poi le chiese quanto costava un bignè con solamente il cioccolato. La cameriera spazientita e alquanto irritata rispose: ''1 euro e 35 cent''.
Dopo alcuni secondi di riflessione il bambino le chiese di portargli un bignè con solo cioccolato. La cameriera gli porto il dolce ed il conto e si allontanò dal tavolo. Il bambino mangiò tutto il bignè e poi pagò il conto alla cassa ed infine uscì dalla pasticceria tutto soddisfatto e con un gran sorriso sul viso. Dopo poco la ragazza tornò al tavolo si mise a pulirlo. Rimase senza parole quando vide una torretta ordinata di monete; li prese e contandoli scoprì che erano 15 centesimi...La sua mancia.
Ispirato a: L'importante è la Rosa