mercoledì 7 settembre 2011

Lanterna Verde

Bello, veramente bello, a tratti molto commovente e sopratutto stupefacente....già l'ho detto che è bello?? anzi bellissimo!!!!Appena iniziato si capisce subito la storia o almeno il carattere del protagonista....poi il film decolla, e diventa coinvolgente. Il nostro eroe si chiama Hal ed è un talentuoso e presuntuoso pilota collaudatore, ma le Lanterne Verdi hanno poco rispetto per gli umani, che non hanno mai sfruttato l'infinito potere dell'anello prima d'ora. Hal è chiaramente l'ultimo tassello mancante del puzzle, e insieme alla sua determinazione e alla sua forza di volontà, ha una cosa che nessun membro del Corpo ha mai posseduto: l'umanità. Con l'incoraggiamento della collega pilota, nonché amore d'infanzia Carol Ferris (Blake Lively), se Hal può velocemente imparare i suoi nuovi poteri e trovare il coraggio per vincere le sue paure, potrebbe riuscire a provare di non essere solo la chiave per battere Parallax...diventerebbe la Lanterna Verde più grande di tutti. Poi come un film sui supereroi che si rispetti, non può di certo mancare la porta aperta, cioè quel piccolo spiraglio che ti fa attendere il seguito...e secondo il mio parere spero che arrivi il prima possibile!!!!!!