sabato 22 ottobre 2011

BlizzCon 2011


Immagine
Si è da pochi minuti conclusa la cerimonia d'apertura della BlizzCon 2011 che ha fornito una quantità impressionante di annunci, alcuni dei quali totalmente inaspettati. Vediamoli tutti, nel dettaglio.


La cinematica iniziale di Diablo III è stata mostrata in versione quasi completa, alcune parti sono state tolte per non fornire eccessivi indizi sulla storia, ma nella sostanza il filmato dovrebbe essere completo. Novità anche per quanto riguarda l'edizione da collezione, ricca di contenuti come tutti aspettavano. Da notare la chiavetta USB, visivamente molto di impatto.

Immagine Immagine

Il vero colpo di scena è però un altro: gli abbonati a World of Warcraft potranno avere Diablo III gratis. Si, avete capito bene, completamente gratis.

Immagine
Cliccate sull'immagine per accedere al link ufficiale

Per quanto riguarda Starcraft II è stato mostrato un video su Blizzard DOTA, la nuova mappa realizzata da Blizzard che a quanto pare è stata profondamente modifica rispetto a quanto era stato mostrato alla Blizzcon dello scorso anno.


Non poteva poi mancare un filmato che avesse come protagonista Kerrigan. All'interno si vedono anche per la prima volta in azione alcune delle nuove unità multiplayer che sono in arrivo con Heart of the Swarm.


Infine è arrivato il tanto atteso annuncio riguardante la prossima espansione di World of Warcraft! World of Warcraft: Mists of Pandaria introdurrà una nuova razza, i Pandaren, una nuova classe, il Monk, un nuovo continente, Pandaria, e cambierà radicalmente la prospettiva del gioco. Fino ad ora abbiamo sempre affrontato un nemico che di fatto univa l'Orda e l'Alleanza, obbligandole quasi a collaborare. Con questa espansione la prospettiva inizierà a cambiare profondamente, il vero protagonista sarà il conflitto tra le fazioni che raggiungerà vette mai toccate dal tempo di Warcraft II.