domenica 16 ottobre 2011

Stoner campione del mondo

E' finita nel migliore dei modi per Stoner il Gp d'Australia dove dopo aver dominato la gara si è portato a casa il titolo di campione del mondo. Il tutto nel giorno del suo ventiseiesimo compleanno. Un bel regalo confezionatogli dal suo diretto rivale Lorenzo che che stamattina non è partito dopo una terribile caduta nel warm up. Lo spagnolo è stato già operato, la funzionalità del dito e della mano sono salve ma lo spagnolo salterà il Gp di Malesia. Un regalo che però non è piaciuto a Stoner ovviamente: "Mi dispiace vincere il mondiale così - ha spiegato - con il mio avversario numero uno fuori dalla gara. Non si meritava una cosa del genere e gli faccio i miei auguri". In ogni caso è fatta: il ragazzo nato a Southport, in Australia il 16 ottobre 1985 è nell'albo d'oro. Gia campione del mondo con la Ducati nel 2007 con la Ducati ha vinto 32 Gran premi nella classe regina, 39 con i 5 successi in 250 e i due in 125. Nella MotoGP è anche giunto secondo in 10 gare e per 16 volte si è piazzato in terza per un totale di 57 podi. Per lui anche 33 pole position e 26 giri veloci.