venerdì 18 novembre 2011

#302 - Il delitto perfetto

Francamente l' immagine in copertina non mi ispirava molto, o almeno non rappresenta molto la storia che il lettore si appresta a leggere per intero, ma solo una parte di essa . . . forse . . . detto questo, analizziamo questo albo da punto di vista generale, dicendo subito che nell'albo si divulgata su Internet la notizia che Dylan Dog è stato sorpreso con una pistola fumante in mano di fronte al corpo senza vita di un giornalista, Mark Question, che spesso aveva scritto parole di disprezzo per il caro Dylan. Pian piano la notizia si diffonde nella Rete e i dissapori tra i due vengono subito ritenuti un ottimo movente per l'omicidio. Question aveva spesso definito Dylan un "ciarlatano" e si preparava a pubblicare un libro così intitolato. La notizia, alimentata dai fan nei blog e nei forum digitali fa il giro dell'Inghilterra, fino a muovere le televisioni e i giornali di tutta Londra. I fan di Dylan si scervellano per cercare un'ipotesi che scagioni il loro beniamino, ma il diretto interessato dov'è? Bella domanda, per sapere la fine leggetelo. Buona lettura a tutti