martedì 29 novembre 2011

True Blood - Stagione 3

La terza stagione è liberamente basata sulla trama del romanzo Il club dei morti. Questa stagione riprende dalla conclusione della precedente: Sookie, preoccupata per la scomparsa di Bill, chiede aiuto alla polizia per indagare sul rapimento del vampiro. Lo sceriffo però non sembra intenzionato a collaborare nelle ricerche, così Sookie decide di recarsi al Fangtasia per chiedere aiuto ad Eric. Il vampiro cerca di non mostrare a Sookie la sua preoccupazione, Bill è infatti l'unico a conoscenza del suo accordo con la regina della Louisiana, Sophie-Anne, per lo smercio di sangue di vampiro e se la notizia dovesse trapelare finirebbero entrambi sotto le mani del Magister.
Tara è ancora sconvolta per la morte del suo fidanzato Eggs. Lo sceriffo di Bon Temps, Andy Bellefleur, si è preso la responsabilità dell'accaduto, e nessuno sa che in realtà ad ucciderlo è stato Jason, il quale è sempre più tormentato dai sensi di colpa. Sam parte alla ricerca dei suoi genitori naturali Melinda e Joe Lee Mickens, spinto dal desiderio di conoscere la verità sulla sua natura di mutaforma e finisce con lo scoprire di avere un fratello più giovane, Tommy, anch'egli mutaforma. Sookie, sempre più decisa a ritrovare Bill, scopre con l'aiuto di Jessica che dietro il rapimento del vampiro c'è un gruppo di licantropi ben addestrati, lo stesso gruppo che secoli prima sterminò la famiglia dell'allora umano Eric Northman. Essendo decisa a recarsi in Mississippi per trovare Bill, Eric chiede al licantropo Alcide Herveaux di scortare Sookie nel suo viaggio per proteggerla. Nel frattempo al Merlotte's Tara fa la conoscenza di Franklin Mott, un vampiro misterioso molto interessato alle attività di Bill Compton a Bon Temps.
Dopo una furiosa lotta con i licantropi, Bill viene condotto dal re vampiro del Mississippi, Russell Edgington, vero mandante del suo rapimento. Si scopre che Edgington assolda i licantropi per compiere i suoi lavori, nutrendoli in cambio con sangue di vampiro che li rende aggressivi e dipendenti da esso. Russell impedisce a Bill di andare via, minacciando di far del male a Sookie se non deciderà di collaborare con lui. Il suo piano è quello di sposare la regina Sophie-Anne e per poterlo fare ha bisogno che Bill gli riveli ogni cosa riguardante la regina ed il suo interesse verso Sookie Stackhouse. Bill nega ogni legame tra lui e la regina, ribadendo di essere tornato a Bon Temps solo in memoria dei vecchi tempi. In compenso confessa il coinvolgimento di Eric e Sophie-Anne nel commercio di V. Sookie ed Alcide continuano a indagare fra la cerchia di licantropi assoldata da Edgington e tra loro sembra nascere una simpatia. Rischiano più volte di essere scoperti a causa dell'ex fidanzata di Alcide, Debbie, totalmente fuori controllo e ormai dipendente dal V. A Bon Temps Franklin Mott scopre a casa di Bill un fascicolo riguardante Sookie e la sua famiglia, avendo trovato prove della colpevolezza di Bill torna in Mississippi da Russell, portando con sé Tara, da cui pare essere ossessionato. Jason decide di diventare poliziotto e durante una retata ad Hotshot conosce Crystal Norris, di cui si innamora e che in seguito si scoprirà essere una pantera mannara destinata a sposare un membro della sua stessa famiglia. Eric si reca da Russell per salvare Pam, tenuta in ostaggio dal Magister, ormai venuto a conoscenza dei traffici illegali di sangue. Il compagno di Russell, Talbot, mostra ad Eric l'antica collezione di cimeli del suo creatore e tra essi vi è la corona del padre di Eric, barbaramente assassinato dai licantropi.
Anche Sookie finisce davanti a Russell, deciso a scoprire cosa sia in realtà la ragazza e come mai Sophie-Anne e Bill siano interessati a lei. Nel frattempo il vampiro viene condotto nei sotterranei con l'ordine di essere ucciso per mano di Lorena, la sua creatrice. Tara e Sookie riescono a scappare e Sookie arriva in tempo per impedire a Lorena di uccidere Bill. Sookie dopo una dura lotta, uccide Lorena e assieme ad Alcide e Tara fugge dalla dimora di Russell. Sookie cerca di salvare Bill facendogli bere il suo sangue ma il vampiro perde il controllo e finisce col dissanguarla portandola ad un passo dalla morte. Tara e Alcide la portano in ospedale: le condizioni di Sookie sono critiche anche perché la ragazza sembra non avere gruppo sanguigno. Bill si reca in ospedale per salvare Sookie con il suo sangue e la ragazza riprende conoscenza. Entrambi però capiscono che la loro storia non ha futuro e Bill lascia Sookie temendo di metterla nuovamente in pericolo.
In Mississippi Eric uccide Talbot, essendo la persona più vicina al cuore di Russell, intenzionato più che mai a vendicare il massacro della sua famiglia. Il vampiro devastato dal dolore perde il controllo e dichiara guerra al mondo degli umani, sconvolgendo tutti con una raccapricciante comparsa televisiva. Bill continua a proteggere Sookie da Russell e da un gruppo di licantropi capitanati da Debbie, che è decisa ad uccidere la ragazza dopo la morte del suo fidanzato Cooter. Sookie e Bill riescono a salvarsi e si riconciliano. Infine Bill confessa a Sookie cosa lei è in realtà: una fata. Eric nel frattempo si prepara al peggio, sentendo la vendetta di Russell incombere su di lui, e durante un incontro con Sookie al Fangtasia i due si baciano per la prima volta. Pam non si arrende al fatto che Eric si lasci uccidere da Russell e cerca di convincerlo ad usare Sookie per salvarsi. Eric non vuole cederla ma accetta di coinvolgerla in un piano che metterebbe fine alla vita di Russell una volta per tutte. Con la complicità di Bill e tenendo Sookie all'oscuro di tutto, riescono a far credere a Russell che il sangue di fata abbia il potere di far camminare i vampiri alla luce del sole. Eric è pronto a lasciarsi morire assieme a Russell ammanettandosi a lui alla luce del sole ed il piano sembra riuscire. Sookie però non accetta la decisione di Eric e corre a salvarlo.
Eric ha dei ripensamenti su Russell, una visione di Godric cambia i suoi piani ed escogita un modo per farlo soffrire per l'eternità. Assieme a Bill si reca in un posto abbandonato e qui seppellisce Russell nel cemento. Bill spinge anche Eric nel cemento e torna da Sookie dicendogli che ha dovuto uccidere Eric per proteggerla. Un attimo dopo compare Eric sulla porta rivelando a Sookie la verità su Bill e dicendole che ha cercato di ucciderlo per metterlo a tacere. Sookie viene a conoscenza del fatto che Bill fosse stato mandato dalla regina per trovarla e di come in seguito l'abbia spinta tra le sue braccia con l'inganno. Sookie è sconvolta e inorridita così revoca l'invito a Bill intimandogli di non avvicinarsi mai più a lei, allontanando anche Eric. La ragazza è decisa più che mai a riprendersi la sua vita e stare lontana dal mondo dei vampiri.