lunedì 6 febbraio 2012

#304 - Terrore ad alta quota

Imperdonabile ritardo nel leggere questo albo, che devo dire non è pripio come me lo sarei aspettato, carino in generale, ma diciamo la finale è un pò così . . . non molto convincente. Comunque siamo davanti al primo volo di Dylan Dog diretto all' Inferno. Infatti Dylan Dog e un gruppo di fobici del volo si ritrovano prigionieri di un gigantesco aeroplano sul quale erano saliti per una simulazione che li doveva aiutare a vincere le proprie paure.
Ma quando il velivolo, improvvisamente, sigilla da solo i suoi portelli, accende i motori e inizia a decollare, a bordo si scatenano i peggiori incubi di tutti i passeggeri . . . da leggere sicuramente, ma non un capolavoro a mio avviso.