venerdì 28 settembre 2012

Annaa - Grigio di cielo



Grigio di cielo
e pozzanghere
come oceani
mi avvolgono l’anima
di  freddo umidore.
Cammino così
ripassando i giorni
di sole
e di anni nuovi,
finestre alla vita
a speranze grandi.
Non è dolore
questo tempo andato,
ma sabbia di clessidra
che vorrei rivoltare.