lunedì 29 ottobre 2012

Eurochocolate 2012

Ebbene si, essendo uno studente/lavoratore di perugia, affiliato a causa proprio dell' università, non ho potuto non partecipare per l'ennesima volta al periodo più cioccolatoso dell' anno. Tutto il centro storico, negozi e molto molto altro erano imbanditi e ''addobbati'' per l' occasione. Francamente dopo quasi 9 anni, devo dire che un pochino mi ha stancato, e sopratutto sta diventando sempre più monotono e commerciale, senza più il brio e l' estro che rendeva tutto magico. Infatti, dopo aver portato un giorno i miei amici a vedere tutto questo ''popò'' di festa, il secondo giorni, già stufi, siamo andati a fare una visita alla fabrica della Perugina, dove abbiamo fatto un escursus prima temporale, ripercorrendo la storia della fabbrica e del mitico Bacio, che quest'anno compie ben 90 anni di vita e poi alle cantine di Monte Vibiano, fuori Perugia, una giornato molto molto carina, con gita su auto elettriche per visitare la tenuta, poi visita guidata alle cantine e infine una degustazione dei loro vini . . . Tutto rigorosamente gratis, anche se alla fine, un pò per passione, un  pò per pentimento, abbiamo comprato delle bottiglie di vino . . . tutto buonissimo aggiungerei . . . e lontani dal caos, e dallo squallore che a mio avviso caratterizza le ultime edizioni dell' Eurochocolate . . . Se non ci siete mai stati, sicuramente è un esperienza da provare, ma dubito fortemente che tornerete più di due volte a Perugia in quel Periodo.