venerdì 23 novembre 2012

Anna - Oltre la collina


Nel freddo d'autunno
l'auto corre veloce
sulla strada
e a destra
oltre la collina
ecco il mare
lunga striscia di azzurro
orizzonte infinito
di luoghi e memorie
persi
negli anni di vita.
Si riapre la finestra
del tempo
e ritrovo
colori, profumi e sapori
rinchiusi nella memoria
insieme ai gerani rossi
nel giardino interno
della casa
con quel vago odore
di grano trebbiato
fermo nell'aria calda
dell'estate.
E le speranze promesse
e i desideri accennati
e i sogni sorridenti
per un attimo
riprendono vita.
Solo per un attimo.
Poi tutto si tuffa

nell'azzurro del mare.