giovedì 24 marzo 2016

Rievocazione della Passione di Cristo - Canino (Vt)

Come ogni anno, nella comunità Cristiana, viene celebrata la Morte e Resurrezione di Cristo. In molti paese italiani, proprio nel periodo Pasquale, vengono allestiti eventi e manifestazioni al riguardo.
In questo articolo, voglio parlare di una Rievocazione che si realizza in un piccolo paese del nord del Lazio, nello specifico, a Canino (Vt).
Come ormai consuetudine da 10 anni a questa parte, viene organizzata dal'Associazione Culturale e Folcloristica Gabalan, la Rievocazione della passione di Cristo. Questa associazione ha ripreso in mano "la processione" dopo una sosta durata 7 anni.
Ad oggi, siamo alla decima edizione, il corteo che compone la Rievocazione (parlo in termini di figuranti storici) conta 115 persone. Tra questi, troviamo Sacerdoti, Erode, Erodiade, Pilato, Soldati, Ancelle, Apostoli, Popolo e naturalmente Gesù.

Foto realizzata da Alessandro Propeti
Inizialmente, parlo del 2007, il tutto era molto embrionale, con sceneggiature diciamo "improvvisate" e vestiti e atrezzature di scena, quasi completamente affittate. Ad oggi, invece, come in un piccolo puzzle che ogni anno si ingigantisce sempre di più cercando di completarsi, tutto quello che va in scena, dai cavi della corrente, ai vestiti, armi, armature, ecc è stato acquistato, grazie alle donazioni del popolo caninese.
Infatti, l'assiciazione Gabalan, è totalmente no profit e si sorregge sopra a delle fondamenta formate da volontari e persone sempre disposte a "fare" per realizzare, ogni anno, una Rievocazione "migliore".

Locandina dell'evento 2016
L'evento inizia il Venerdi Santo, quest'anno il 25 marzo 2016, solitamente alle ore 21.00 presso il Monastero di San Francesco, per poi percorrere in silenzio (rotto solo dal rumore della catene e dalle preghiere) o quasi, tutto il paese. Il Corteo solitamente effettua due grandi soste, una al campo di calcio della chiesa di Santa Maria della Neve (per il processo) ed una seconda ed ultima sosta, a San Francesco per effettuare la Crocefissione. 
Durante il processo e la crocefissione, viene riprodotto un audio ed i partecipanti recitano e parlano cercando di far rivivere, al pubblico spettatore, quello che i Testi Sacri narrano, riguardo a questa parte finale della vita di Gesù. Ci sono i momenti dove Gesù viene accusato e poi flagellato, fino al momento che viene messo in croce per poi esalare l'ultimo respiro.
L'atmosfera che si rivive durante questa Rievocazione, specialmente in alcuni momenti, durante il processo e la crocefissione, sono veramenti emozionanti e pieni di patos.
Per chi fosse interessato, trovate il sito ufficiale CLICCANDO QUI e l'Associazione Gabalan e tutto il popolo Caninese vi aspetta a CANINO VENERDI 25 APRILE ALLE ORE 21.00.